Informativa sul trattamento dei dati

 INFORMATIVA SULLA PRIVACY

 

Ai sensi del combinato disposto degli artt. 12 e 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) e dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 e s.m.i. (CODICE), siamo qui a fornirLe in forma concisa, trasparente, intelligibile e facilmente accessibile, con un linguaggio semplice e chiaro, le seguenti informazioni relative al trattamento dei Suoi dati personali:

 

  1. A) Identità e dati di contatto del titolare del trattamento e, ove applicabile, del suo rappresentante:

Il Titolare del Trattamento è: Comune di Alessandria, Piazza Libertà 1 - 15121 Alessandria (AL), tel. 0131/515111, PEC: comunedialessandria@legalmail.it, C.F. e P.IVA: 00429440068;

 

  1. B) Dati di contatto del Responsabile della Protezione dei Dati (RPD-DPO):

Stante la tipologia di trattamento svolto dal titolare, a seguito altresì di un’attenta valutazione di accountability, si è determinato di procedere alla nomina del Dott. Daniele Delfino, Servizio Autonomo Sistemi Informativi ed E-government del Comune di Alessandria – Piazza della Libertà 1 – 15121 Alessandria (AL), tel. 0131/515309, PEC: daniele.delfino@comunedialessandria.it quale Responsabile della Protezione dei Dati (RPD/DPO);

 

  1. C) Finalità e la base giuridica (art. 6 del Regolamento UE 2016/679) del trattamento:

I dati saranno trattati esclusivamente al fine di adempiere a:

1) obblighi di legge, regolamenti e normative comunitarie, disposizioni impartite da autorità o organi a ciò autorizzati; la base giuridica del trattamento è quella prevista all’art. 6, comma 1, lett. c), Reg. UE 2016/679; 2) obblighi nei confronti dell’amministrazione finanziaria, della Pubblica Amministrazione in genere e degli enti connessi; la base giuridica del trattamento è quella prevista all’art. 6, comma 1, lett. c), Reg. UE 2016/679;

 

  1. D) Gli eventuali destinatari o le eventuali categorie di destinatari dei dati personali:

I Suoi dati personali potranno essere comunicati:

1) a soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizioni di legge o di normativa secondaria o comunitaria;

2) a soggetti ai quali la comunicazione è prevista per legge. Possono inoltre accedere ai Suoi dati personali: il titolare, i responsabili interni e/o esterni, eventualmente nominati, e i collaboratori interni e/o dipendenti incaricati del trattamento.

 

  1. E) Ove applicabile, l’intenzione del titolare del trattamento di trasferire dati personali a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale e l’esistenza o l’assenza di una decisione di adeguatezza della Commissione o, nel caso dei trasferimenti di cui all’articolo 46 o 47, o all’articolo 49, secondo comma, il riferimento alle garanzie appropriate o opportune e i mezzi per ottenere una copia di tali dati o il luogo dove sono stati resi disponibili:

I suoi dati non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in Paesi terzi non appartenenti all’Unione Europea.

 

  1. F) Il periodo di conservazione dei dati personali oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo:

I Suoi dati personali saranno conservati per l’esecuzione delle prestazioni previste dalla legge.

 

  1. G) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati:

In ogni momento, Lei potrà esercitare, ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE n. 2016/679, il diritto di: 1) chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali; 2) ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati; 3) ottenere la limitazione del trattamento; 4) opporsi al trattamento in qualsiasi momento; 5) ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti.

 

  1. H) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo:

In ogni momento, Lei potrà proporre reclamo all’autorità di controllo competente (Garante per la Protezione dei Dati Personali), ai sensi dell’art. 77 del Regolamento, qualora ritenga che il trattamento dei vostri dati sia contrario alla normativa in vigore.

 

  1. I) se la comunicazione di dati personali è un obbligo legale o contrattuale oppure un requisito necessario per la conclusione di un contratto, e se l’interessato ha l’obbligo di fornire i dati personali nonché le possibili conseguenze della mancata comunicazione di tali dati:

per le finalità di trattamento di cui alla lettera C) numeri 1) e 2) della presente informativa, il conferimento dei suoi dati è necessario al fine di dare esecuzione ai rapporti giuridici previsti dalla legge e ad altre attività connesse, in caso di mancato conferimento non sarà pertanto possibile svolgere le attività richieste per la conclusione e per l’esecuzione del servizio.

 

  1. L) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato:

Il software gestionale del Titolare provvederà al trattamento dei Suoi dati personali soltanto per le finalità indicate alla lettera C) di cui alla presente informativa; i Suoi dati non verranno trattati per finalità di profilazione.